Verbi al passato remoto



Inserisci nel seguente testo le forme dei verbi tra parentesi al passato remoto.
Un’interrogazione di storia
Quando (nascere) la Repubblica italiana?
Nel 1946, quando gli italiani (avere) il diritto di pronunciarsi sull’ordinamento dello stato e (scegliere) l’ordinamento repubblicano. In quell‘occasione (votare) per la prima volta anche le donne!
Chi (scrivere) poi la Costituzione del nuovo Stato repubblicano?
Lo (fare) l’Assemblea Costituente, che riuniva 75 politici di diversi partiti eletti dal popolo.
Quanto tempo ci (volerci) per portare a termine questo compito? Quando (entrare) in vigore la Costituzione repubblicana?
(essere) il primo gennaio 1948. Da quel momento gli italiani (potere) finalmente dimenticare la dittatura fascista.
Quanto si (dovere) aspettare per attuare quanto previsto dalla Costituzione?
Il processo si (rivelarsi) molto lento. Le regioni, ad esempio, le si (introdurre) solo nel 1970. Il primo referendum dell’Italia repubblicana, strumento di importante partecipazione democratica, (venire) indetto solo nel 1974!
Il processo si (concludersi) dunque negli anni Settanta?
Non davvero, in realtà ancora oggi non assistiamo ad una piena realizzazione dei principi della Costituzione. Più che un documento del passato è un programma per il futuro!